Con il Provvedimento del 15 gennaio 2024, n. 8253 l’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello della “Certificazione Unica 2024”.

Le novità normative 2023 che hanno avuto impatto nella Certificazione Unica 2024 riguardano:

  • la tassazione agevolata delle mance per i lavoratori dipendenti del settore turistico;
  • la riorganizzazione del lavoro sportivo dilettantistico e professionistico;
  • l’innalzamento a 3.000 euro dei fringe benefit erogati a favore dei lavoratori dipendenti con figli a carico;
  • l’indicazione del trattamento integrativo speciale erogato ai lavoratori del settore turistico, ricettivo e termale;
  • la rideterminazione della riduzione IRPEF spettante al comparto sicurezza e difesa.

L’invio, esclusivamente telematico, all’Agenzia delle Entrate del modello deve essere effettuato entro e non oltre il 18 marzo 2024.

Per maggiori approfondimenti sulle novità e le scadenze Vi invitiamo a consultare la circolare in allegato, elaborata dal nostro team di professionisti.